Autore Topic: Stanotte ho sognato...  (Letto 273634 volte)

lara-v

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #375 il: Settembre 20, 2009, 08:52:01 pm »
Lara, lei ha dei sensi di colpa per qualcosa, serve ulteriore terapia, prenda appuntamento con la mia segretaria: le darà lei i riferimenti della finanziaria per il prestito...

 ;D

C'è molto da lavorare insomma..

lara-v

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #376 il: Settembre 20, 2009, 08:54:01 pm »
E comunque direi che i sensi di colpa riguardano il mio studio: sento di non fare abbastanza (anche se più di così è fisicamente impossibile, almeno per me)

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #377 il: Settembre 20, 2009, 09:48:37 pm »
io ho sognato di allattare una bambina che teoricamente era mia figlia.
mi sono svegliata con delle gocce di sudore grosse così. :-X :o

Fitz

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1577
  • Più Mammifero di quel che sembri
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #378 il: Settembre 20, 2009, 10:01:12 pm »
Melisande é la dimostrazione del potere devastante di una serata a base di tg4 e uolchertessasrengier. C'ha il subconscio che grida iù es ei! iù es ei! (la voglio già bene)
Indove trovansi le Selvagge Cose

Rita

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 2815
  • Stento a crederci
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #379 il: Settembre 20, 2009, 10:03:28 pm »
causa torcicollo mi sono abbioccata nel pomeriggio e ho sognato di trovare e spegnere dei principi d'incendio che si erano sviluppati in questa stanza.
La stanza era realistica (forse un poco più grande, però) ma mobili e suppellettili che avevano preso fuoco erano tutte fuori posto.
Da quello deduco che la stanza era più grande, come stanno ora sono precise al millimetro  :D
Date a Dio quel che è di Dio e a San Giuseppe la tredicesima.

bzw.

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 963
  • europa neocarolingia
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #380 il: Settembre 20, 2009, 10:10:10 pm »
Ma si possono raccontare anche sogni notevoli fatti in passato?
‎"Father had only gone out to rescue Petyr Pimple. He brought them the gold they asked for, but they hung him anyway."
"Hanged, Ami. Your father was not a tapestry."

lara-v

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #381 il: Settembre 20, 2009, 10:11:07 pm »
Ma si possono raccontare anche sogni notevoli fatti in passato?

Sì.

Fitz

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1577
  • Più Mammifero di quel che sembri
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #382 il: Settembre 20, 2009, 10:16:36 pm »
Io una volta ho fatto un sogno che non posso raccontare a nessuno.
Indove trovansi le Selvagge Cose

lara-v

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #383 il: Settembre 20, 2009, 10:18:43 pm »
Sonosoloinvidiosa. ;D

bzw.

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 963
  • europa neocarolingia
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #384 il: Settembre 20, 2009, 10:33:24 pm »
Ma si possono raccontare anche sogni notevoli fatti in passato?

Sì.
Quindi se rimanete sconvolti, la colpa è tutta tua!

Sogno #1 (avevo 15 anni e qualche giorno prima a scuola avevamo fatto una versione di latino sugli osti che ammazzavano nel sonno i loro ospiti per rubare loro i soldi):
La scena si apre su una strada romana lastricata in marmo, in mezzo a templi più o meno in rovina, di notte. La luna è alta, la visibilità è buona, sulla strada si vedono due soggetti in armatura antica (sul modello di Xena) che agitano le loro spade per aria e dimenano le anche cantando: "Andiamo a far la guer-ra! Andiamo a far la guer-ra!". Io (osservatore esterno) li riconosco come Enea e Pallante. Ad un certo punto dal nulla (ma veramente dal nulla, tipo incantesimo con tanto di brillini e scintille) appare un oste pelato con la barba, grembiule sporco, braccia incrociate, un mattarello in una mano e un coltellaccio nell'altra, che urla una frase in una lingua incomprensibile che io so significare "Io vi ammazzerò!" e comincia a inseguire i due soldati ballerini. I nostri eroi scappano veloci e, alla fine della strada, arrivano nel centro storico di Cisternino (un paese in provincia di Brindisi, nella zona dei trulli), dove appaiono decine di altri osti uguali al primo, tutti nella stessa modalità, che urlano e continuano a inseguirli. Poi mi sono svegliata.

Sogno #2 (fatto un paio d'anni fa a Berlino, ma c'entra poco):
In un antro remoto e nascosto un uomo, un pazzo, un genio del male, ordisce le sue trame contro il mondo: è Vinicio Capossela, e parla di sé in terza persona, come il Dottor Destino. Il suo piano è quello di conquistare il potere con l'aiuto di enormi robottoni in stile anime (però di vecchio stampo, tipo Mazinga) interamente fatti di duplo (non le merendine, i Lego per bambini piccoli, quelli grossi che non possono essere ingeriti accidentalmente). Solo un grande supereroe può salvarci da questa terribile minaccia: mio padre. Dopo una lunga battaglia, però, il malvagio Vinicio riesce a catturarlo e imprigionarlo. Dice: "Ora nessuno potrà sconfiggere Vinicio Capossela!". Ovviamente l'unica che può salvare mio padre sono io e mi intrufolo in uno dei robottoni con addosso un mantellino rosso alla Superman. Dopodiché apro gli occhi, sveglia, e mi chiedo: "Ma che cxxxo di sogno ho fatto stanotte?!?"
(ci tengo a precisare che all'epoca non avevo ancora letto nessun fumetto supereroistico)
‎"Father had only gone out to rescue Petyr Pimple. He brought them the gold they asked for, but they hung him anyway."
"Hanged, Ami. Your father was not a tapestry."

lara-v

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #385 il: Settembre 20, 2009, 10:39:30 pm »
In un antro remoto e nascosto un uomo, un pazzo, un genio del male, ordisce le sue trame contro il mondo: è Vinicio Capossela, e parla di sé in terza persona, come il Dottor Destino.

Ahahah!! :D

Beh, comunque posso dirti che nei miei incubi ho visto di peggio.

bzw.

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 963
  • europa neocarolingia
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #386 il: Settembre 20, 2009, 10:44:19 pm »
In un antro remoto e nascosto un uomo, un pazzo, un genio del male, ordisce le sue trame contro il mondo: è Vinicio Capossela, e parla di sé in terza persona, come il Dottor Destino.

Ahahah!! :D

Beh, comunque posso dirti che nei miei incubi ho visto di peggio.
Ma questi mica sono gli incubi! Quelli preferirei evitarmeli io, se possibile, non li vado a propinare agli altri con leggerezza.
Almeno questi fanno ridere.
‎"Father had only gone out to rescue Petyr Pimple. He brought them the gold they asked for, but they hung him anyway."
"Hanged, Ami. Your father was not a tapestry."

Cettyola

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 10182
  • Streusoland
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #387 il: Settembre 20, 2009, 11:56:15 pm »
Ho sognato Tiziano Ferro :o
Era un mio vecchio compagno di scuola, lo rivedevo ad una festa e mi lasciava il mio numero, me lo segnavo di nascosto dal mio ragazzo. Intanto provo ad andare via ma fuori c'è una tempesta, onde che arrivano sino alla porta.
Ricordo che in un momento del sogno fatico a scappare dalle onde, la terra mi frana sotto, e nessuno mi aiutam guardano mentre arranco.  :-\
Ama chi ti ama, frequenta chi cerca la tua compagnia, offri doni a chi ti offre doni e a chi niente ti dà non dare niente. (Esiodo)

Tacco Dodici

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #388 il: Settembre 21, 2009, 12:13:35 am »
Ciao a tutteeee!!!!!!  :-* :-* :-* :-*
Sono di frettissima, ho letto i vostri sogni..Melisande cattivona, abbandonare l'amica  :'(  ;D !!!!Ma non serve scomodare Freud per capire cosa significa: esci di casa!! Datti alla pazza gioiaaaa!!!! Un po' di sano pisello e passa tutto!!  :-* :-* :-*

bzw.

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 963
  • europa neocarolingia
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #389 il: Settembre 21, 2009, 12:18:51 am »
Ho sognato Tiziano Ferro :o
Era un mio vecchio compagno di scuola, lo rivedevo ad una festa e mi lasciava il mio numero, me lo segnavo di nascosto dal mio ragazzo. Intanto provo ad andare via ma fuori c'è una tempesta, onde che arrivano sino alla porta.
Ricordo che in un momento del sogno fatico a scappare dalle onde, la terra mi frana sotto, e nessuno mi aiutam guardano mentre arranco.  :-\
Interpretazione: il tuo senso di ansia e insicurezza nei confronti di cose che sembrano più grandi di te, è dovuto all'esistenza di Tiziano Ferro e delle sue canzoni. Ti dò questa notizia in conclusione: per dormire sonni tranquilli, dovrai ucciderlo, prima o poi.
‎"Father had only gone out to rescue Petyr Pimple. He brought them the gold they asked for, but they hung him anyway."
"Hanged, Ami. Your father was not a tapestry."