Autore Topic: Stanotte ho sognato...  (Letto 263177 volte)

cookie

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 195
  • Il cuore è vicino allo stomaco.
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1275 il: Agosto 05, 2010, 01:27:45 pm »
Ma il collega cowboy esiste davvero o era un parto ad hoc del tuo inconscio Cronenberghiano?!
 :o

Il collega cow boy è reale, altro che deliri onirici!
In effetti, a pensarci bene, la cosa più spaventosa è che sia entrato nel mio sogno...

no...........la cosa più spaventosa...è che tu abbia un collega cow boy  :sisisi:
"Dateci dentro, ma non fateli correre a spronissimo solo per pompeggiarvi, non sono paralitici."

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17448
  • Divyna Veggente
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1276 il: Agosto 05, 2010, 02:10:34 pm »
Adriana, non è che a me piacciano i ragni eh. E difatti mi sono svegliata un po' turbata.

il collega cow boy è inquietante quasi quanto i ragni, solo che quando chiudo e riapro gli occhi è sempre lì...

"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

momo

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1669
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1277 il: Agosto 05, 2010, 02:15:22 pm »
Voi sognate solo una cosa per notte?

No, quasi mai. A volte quando mi sveglio e mi riaddormento continuo lo stesso sogno, più spesso, invece, il sogno cambia. E lo stesso per gli incubi.

Io quando mi sveglio da un incubo provo a stare sveglia per un po', per non farlo continuare :-[. Qundo mi sveglio da un bel sogno invece faccio il contrario, cerco di riaddormentarmi il prima possibile e spesso riesco a farlo progredire, e a volte anche a decidere semi-coscientemente come deve continure :) ... è una sensazione molto bella!

Vero, Giu!
I know it looks like I'm insane, take a closer look I'm not to blame.

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17448
  • Divyna Veggente
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1278 il: Agosto 12, 2010, 08:44:23 am »
Ricordo che aprivo il forum e qualcuno degli utenti aveva inserito tra le citazioni del proprio profilo una mia frase.
Mi sono sentita proprio orgogliona  ;D
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

momo

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1669
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1279 il: Agosto 12, 2010, 12:18:00 pm »
Stanotte ho sognato di essere incinta. Già un bel po' incinta, e andavo dalla dottoressa perché avevo fatto degli sforzi enormi e avevo dei dolori. Mi chiedeva da quanto fossi incinta e io le rispondevo che il concepimento risaliva o a gennaio o a marzo (nel sogno si era ad agosto). Mi rassicurava e io le dicevo 'Sì, la gravidanza non è una malattia'.
Poi ricordo che mi guardavo allo specchio e pensavo 'Peccato, mi sono persa questo periodo, non l'ho vissuto come ho sempre immaginato, non ho una casa, è successo tutto in fretta e troppo presto'. Comunque, poi capivamo che stavo per partorire, perché tocco la testa del* bambin* e io non volevo assolutamente, ero terrorizzata, volevo mancassero ancora almeno due mesi per prepararmi. Mi sdraio sul lettino.

Poi non so cosa succede, immagino che mi sia svegliata.
I know it looks like I'm insane, take a closer look I'm not to blame.

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17448
  • Divyna Veggente
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1280 il: Agosto 12, 2010, 01:59:11 pm »
momo, magari son in arrivo buone notizie  ;)
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

cristina

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 19539
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1281 il: Agosto 12, 2010, 02:13:58 pm »
Sono notti che sogno il momento della rottura col mio ex, ma non rivivo quel momento, lo sogno ogni volta diverso: il luogo, il modo, il motivo, persino gli amici, tutto differente.

Stanotte per esempio lui abitava al mare ad andava a scuola, io non so perchè stavo lontana da quando avevo sentito aria di crisi ed ero sparita senza più contattarlo, lui come se niente fosse aveva iniziato a vedere un'altra. Così io ad un certo punto, dopo mesi, mi decido a risollevare il nostro rapporto e vado nel luogo dove stava lui, mentre mi avvio a prenderlo da scuola penso a cosa fare, cioè promettergli che non sarei più sparita e che appena rincasati gli avrei regalato la notte di sesso migliore della nostra vita. Mentre vado, incontro i suoi amici per strada che mi informano della ragazza che lui sta frequentando e mi dicono "oltre al tuo carattere, capisci che non facendo mai sesso...". Vado a scuola e non lo trovo, poi a casa sua e non lo trovo neanche lì. Poi non vedo più nessuna scena e nessuna immagine, ma so che mi rendo conto di aver agito troppo tardi e abbandono il campo dispiaciuta di non averlo visto e di non essere andata a letto con lui  :-[

Credo di avere dei seri problemi a livello affettivo.
« Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per l'Uomo ci sia ancora speranza » (H.G. Wells)

momo

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1669
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1282 il: Agosto 12, 2010, 02:54:09 pm »
momo, magari son in arrivo buone notizie  ;)

In realtà ero piuttosto scocciata di essere incinta nel sogno. (E lo sarei anche nella vita reale, maintenant.) Dici buone notizie di qualsiasi tipo?

Cristina, non credo proprio che tu abbia problemi affettivi. Forse questi sogni dipendono dal fatto che ti senti un po' inadeguata o timorosa riguardo nuove eventuali, potenziali storie/impegni/frequentazioni. Sognare in loop una rottura che, come immagino, ti ha fatto stare male mi sembra un sogno d'angoscia, soprattutto quando cerchi di fare qualcosa che non riesci a portare a termine. Non lo so, sto sparando interpretazioni a casaccio, però non preoccuparti troppo e cerca di fare pensieri positivi prima di andare a dormire!

 :-*
I know it looks like I'm insane, take a closer look I'm not to blame.

Adriana

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14020
  • C'è un Templare in ognuno di noi
    • La lettrice felice
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1283 il: Agosto 12, 2010, 03:11:52 pm »

Credo che rivivere in sogno un brutto momento sia abbastanza normale, forse devi ancora rielaborarlo completamente, ma questo non significa che tu abbia problemi a livello affettivo.
Sono la Barbie
Vivo nella vostra casa di bambole
Ogni giorno mi cambiate i vestiti.
Se ce la faccio a uscire di qua

Vi ammazzo tutti.

(José Padua)

E' solo guardando il tg1 che crediamo di vivere in un sogno (cit. 'Inception Berlusconi')

Errare è umano, perseverare è cretino.

purple

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 12488
  • mother of cats
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1284 il: Agosto 12, 2010, 03:17:37 pm »
Cri  :-* (immagino ci si resti male, soprattutto per la frequenza ripetitiva)

Io ho fatto un sogno balordo: mi recavo in edicola per ritirare uno di quei libri che allegano ai giornali, mi pare di ricette, e l'edicolante invece di procurarmi quello richiesto voleva rifilarmi una cosa simile allegata a Panorama; qui scattava una rissa furiosa perchè io non volevo assolutamente neanche toccare Panorama.  ???
"Tenía tan mala memoria que se olvidó de que tenía mala memoria y se acordó de todo" (R.G.d.l.S.)

Home is where the cats are

cristina

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 19539
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1285 il: Agosto 12, 2010, 03:17:58 pm »
Forse questi sogni dipendono dal fatto che ti senti un po' inadeguata o timorosa riguardo nuove eventuali, potenziali storie/impegni/frequentazioni.

 :sisisi:
Interpretazione interessante, non ci avevo pensato, è perfettamente corrispondente al (mio) personaggio.

Forse problemi affettivi è sbagliato, mi sconcertava tutto questo interesse per il lato carnale del rapporto, perchè per me non è affatto un'ossessione e non è mai stata la cosa più importante.
« Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per l'Uomo ci sia ancora speranza » (H.G. Wells)

sprinkles

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1089
  • la solita baluba
    • crumbs of Sprinkles
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1286 il: Agosto 12, 2010, 03:24:54 pm »
Io ho sognato che la mia stanza da letto era piazzata in mezzo alla piattaforma di una stazione della Tube (quella dove i passeggeri aspettano i treni, per intenderci).
Di notte potevo fare quell'accipigna che volevo, ma dovevo cercare di tenere tutto in ordine prima che riaprisse tutto al mattino.
Poi ad un certo punto vado alla toilette della stazione e sento da dietro la porta delle ragazze che discutono sulla loro probabile carriera da spogliarelliste, io sono chiusa dentro che cerco di fare la cacca ma ci sono loro e mi vergogno.

Se Freud fosse ancora vivo, mi lancerebbe come fenomeno da baraccone e sarei ricca sfondata.
Un anno fa ero ancora una bambina, un frutto acerbo, che tu hai colto da uomo...

Mirtillosa°

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1287 il: Agosto 12, 2010, 03:40:44 pm »
qualcosa mi dice che prendi la tube molto ma molto spesso  :sgratsgrat:

sprinkles

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1089
  • la solita baluba
    • crumbs of Sprinkles
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1288 il: Agosto 12, 2010, 07:29:58 pm »
Tutti i giorni, mi schiaffa al lavoro in 10 minuti :)
Un anno fa ero ancora una bambina, un frutto acerbo, che tu hai colto da uomo...

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17448
  • Divyna Veggente
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1289 il: Agosto 13, 2010, 09:29:00 am »
momo, magari son in arrivo buone notizie  ;)

In realtà ero piuttosto scocciata di essere incinta nel sogno. (E lo sarei anche nella vita reale, maintenant.) Dici buone notizie di qualsiasi tipo?


Allora, sognare bambini o donne incinta dicono sia portatore di buone notizie. Questo secondo i detti popolari.
Però, secondo un'interpretazione inconscia, sognare se stesse incinta può indicare o la voglia reale di diventare madri (ma non mi sembra questo il caso) o che si è in una fase di cambiamenti, di maturazione. Il fatto che sei così avanti con la gravidanza, potrebbe significare l'esigenza che hai di una qualche svolta, un'evoluzione -nella sfera affettiva e/o lavorativa. Al contempo però sei scocciata, spaventata, e potrebbe significare che un po' hai timore di un cambiamento, magari radicale.

O magari invece hai mangiato pesante la sera prima  ;D


Io sono un po' di notti che faccio sogni porno  ::)
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"