Autore Topic: Stanotte ho sognato...  (Letto 277302 volte)

Bellatrix

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1395 il: Ottobre 07, 2010, 08:21:12 pm »
Ho sognato di fare un viaggio in treno con un'utente del forum che non è più iscritto, ma che ho avuto occasione di leggere spulciando vecchie discussione.
Aveva i capelli tipo Allevi, ma grigi come il mio prof di Letteraura teatrale.

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41453
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1396 il: Ottobre 07, 2010, 10:50:40 pm »
ma chi?
 ???

non puoi dirlo?
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Bellatrix

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1397 il: Ottobre 07, 2010, 10:51:12 pm »
Wayne

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41453
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1398 il: Ottobre 07, 2010, 11:44:32 pm »
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

cristina

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 19539
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1399 il: Ottobre 10, 2010, 07:26:00 pm »
Ero a tavola con tutta la mia famiglia e con nonscialans mi accendevo una sigaretta. Poi mi rendevo conto della cazzata e sbarravo gli occhi. Correvo fuori in giardino e mi accucciavo dietro al muretto a finire la mia siga, però sempre con la paura che qualcuno mi scoprisse. Poi tornavo dentro perchè non potevo stare tutto il pomeriggio in giardino, tremante per quello che mi avrebbero detto, ma tutto era normale, come se non mi avessero vista. Io così  :o non sapevo se aspettarmi che mi facessero il culo a capanna più tardi. Buio.
« Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per l'Uomo ci sia ancora speranza » (H.G. Wells)

AlePato

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1400 il: Ottobre 10, 2010, 07:28:26 pm »
Ero a tavola con tutta la mia famiglia e con nonscialans mi accendevo una sigaretta. Poi mi rendevo conto della cazzata e sbarravo gli occhi. Correvo fuori in giardino e mi accucciavo dietro al muretto a finire la mia siga, però sempre con la paura che qualcuno mi scoprisse. Poi tornavo dentro perchè non potevo stare tutto il pomeriggio in giardino, tremante per quello che mi avrebbero detto, ma tutto era normale, come se non mi avessero vista. Io così  :o non sapevo se aspettarmi che mi facessero il culo a capanna più tardi. Buio.

Te lo interpreto io!
Ti fai un sacco di paranoie per le cazzate.

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41453
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1401 il: Ottobre 10, 2010, 07:30:51 pm »
 :rotfl: :rotfl: :rotfl:
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

cristina

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 19539
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1402 il: Ottobre 10, 2010, 07:32:14 pm »
Pò esse.

« Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per l'Uomo ci sia ancora speranza » (H.G. Wells)

AlePato

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1403 il: Ottobre 10, 2010, 07:41:18 pm »
ahahahah

Ma che voce c'ha...

Comunque, Cristi', è ora che inizi a fuma' a casa.
Sei grande.


cristina

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 19539
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1404 il: Ottobre 10, 2010, 07:44:14 pm »
Er monnezza, ma quanto era bello? :occhicuore: Più ci sono parolacce più mi capotto dalle risate.

Fumare a casa? Ma figurte.
« Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per l'Uomo ci sia ancora speranza » (H.G. Wells)

AlePato

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1405 il: Ottobre 10, 2010, 08:31:05 pm »
Er monnezza, ma quanto era bello? :occhicuore: Più ci sono parolacce più mi capotto dalle risate.

Fumare a casa? Ma figurte.

Er monnezza.  :occhicuore:
Filmografia completa.
Un pezzo de cuore.


Il tuo sogno ti ha detto qualcosa. Non lo sottovalutare.
Io l'ho fatto e mi sono ritrovato col culo per terra.

eeeh :-*

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1406 il: Ottobre 10, 2010, 09:19:41 pm »
Ero a tavola con tutta la mia famiglia e con nonscialans mi accendevo una sigaretta. Poi mi rendevo conto della cazzata e sbarravo gli occhi. Correvo fuori in giardino e mi accucciavo dietro al muretto a finire la mia siga, però sempre con la paura che qualcuno mi scoprisse. Poi tornavo dentro perchè non potevo stare tutto il pomeriggio in giardino, tremante per quello che mi avrebbero detto, ma tutto era normale, come se non mi avessero vista. Io così  :o non sapevo se aspettarmi che mi facessero il culo a capanna più tardi. Buio.
ma i tuoi lo sanno che fumi?

mi sembra di aver parlato già una volta con te di questo ma non ricordo... :sgratsgrat: comunque sei grande, porcamiseria, non farti paranoie :)

cristina

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 19539
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1407 il: Ottobre 10, 2010, 09:20:46 pm »
No, non lo sanno no. E comunque meglio così, anche perchè non fumo tanto.
« Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per l'Uomo ci sia ancora speranza » (H.G. Wells)

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17448
  • Divyna Veggente
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1408 il: Ottobre 11, 2010, 10:49:12 am »
Ho sognato che entrava una persona in casa e si metteva accanto al mio letto, in piedi, cominciando a toccarmi; mi sono svegliata urlando a sguarciagola con gli occhi sbarrati, e la cosa brutta è che continuavo a vedere un'ombra scura china su di me
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

AlePato

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1409 il: Ottobre 11, 2010, 10:52:19 am »
Ho sognato che entrava una persona in casa e si metteva accanto al mio letto, in piedi, cominciando a toccarmi; mi sono svegliata urlando a sguarciagola con gli occhi sbarrati, e la cosa brutta è che continuavo a vedere un'ombra scura china su di me

Te lo interpreto io!
Praticamente ci sono delle cose a cui non riesci ad opporti (tu urli ma l'ombra rimane lì) e che ti toccano (vabbè) da vicino.

E stavolta non è una cazzata, perchè ho fatto un sogno simile e la tizia dei sogni me l'ha interpretato così.  :-*