Autore Topic: Stanotte ho sognato...  (Letto 272406 volte)

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17448
  • Divyna Veggente
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1425 il: Ottobre 11, 2010, 11:21:43 am »
Beh AlePato, allora se urlo meglio no?
Mia madre una volta ha fatto un sogno simile al mio, ossia uomo che la immobilizza nel letto, e lei è riuscita a reagire colpendolo con un pugno. Peccato che accanto ci fosse mio padre: preso in pieno occhio ;D
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41453
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1426 il: Ottobre 11, 2010, 11:28:40 am »
Beh AlePato, allora se urlo meglio no?
Mia madre una volta ha fatto un sogno simile al mio, ossia uomo che la immobilizza nel letto, e lei è riuscita a reagire colpendolo con un pugno. Peccato che accanto ci fosse mio padre: preso in pieno occhio ;D

ahahah porello
 :rotfl: :rotfl:
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Iris Q

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6983
  • There isn't tripe for cats.
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1427 il: Ottobre 11, 2010, 11:29:19 am »
Pianticella, sembra il remake del sogno più pauroso che io abbia mai fatto. E sì, anche io ho urlato.
Portaborse del P.G.T. (Partito Gatti TONDI)

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17448
  • Divyna Veggente
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1428 il: Ottobre 11, 2010, 11:33:37 am »
Vero, povero mio padre! Soprattutto perché è stato svegliato con un pugno e si ritrova accanto la moglie che ride tutta contenta per essere riuscita a reagire :D

Ma sai Iris che i sogni più paurosi che ho fatto non sono quelli dove accadono chissà che cose, ma quelli dove mi pervade una sensazione d'ansia davvero forte? Ad esempio, in quello che citavo prima, dove sapevo benissimo di essere dentro ad un sogno eppure non riuscivo a svegliarmi, la cosa che mi spaventava era semplicemente un ragazzo, seduto su di una poltrona, che mi fissava. Non faceva nulla, non mi toccava e non mi minacciava, ma aveva uno sguardo che non ero in grado di sostenere
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Iris Q

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6983
  • There isn't tripe for cats.
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1429 il: Ottobre 11, 2010, 11:41:30 am »
Il mio sogno paurosissimo era molto realistico, per questo mi ha spaventata.
Ero a letto che dormivo, e sentivo un gran freddo. Contemporaneamente mi saltavano sul letto i due gatti e io mi chiedevo nel dormiveglia "Ma chi ha aperto la porta ai gatti?" perché i mici dormono fuori e, se anche dormono in casa, io chiudo la porta quindi o sono sul letto dalla sera precedente o stanno fuori in corridoio. Mi voltavo verso la porta per vedere da dove erano arrivati e vedevo l'ombra di un uomo avanzare verso di me con una torcia elettrica in mano. Il mio urlo mi ha svegliata. Anche mio padre, che non è venuto a vedere cosa avessi. Se Jack lo Squartatore fosse entrato in camera mia realmente lo avrebbe scoperto la mattina dopo, insomma.  :sisisi:
Portaborse del P.G.T. (Partito Gatti TONDI)

AlePato

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1430 il: Ottobre 11, 2010, 11:52:32 am »
Beh AlePato, allora se urlo meglio no?
Mia madre una volta ha fatto un sogno simile al mio, ossia uomo che la immobilizza nel letto, e lei è riuscita a reagire colpendolo con un pugno. Peccato che accanto ci fosse mio padre: preso in pieno occhio ;D

In teoria sì, se urli è meglio...ma l'urlo non è proprio una cosa positiva, ecco.
Povero papà...cosa devono sopportare gli uomini... :tze:

Il mio sogno paurosissimo era molto realistico, per questo mi ha spaventata.
Ero a letto che dormivo, e sentivo un gran freddo. Contemporaneamente mi saltavano sul letto i due gatti e io mi chiedevo nel dormiveglia "Ma chi ha aperto la porta ai gatti?" perché i mici dormono fuori e, se anche dormono in casa, io chiudo la porta quindi o sono sul letto dalla sera precedente o stanno fuori in corridoio. Mi voltavo verso la porta per vedere da dove erano arrivati e vedevo l'ombra di un uomo avanzare verso di me con una torcia elettrica in mano. Il mio urlo mi ha svegliata. Anche mio padre, che non è venuto a vedere cosa avessi. Se Jack lo Squartatore fosse entrato in camera mia realmente lo avrebbe scoperto la mattina dopo, insomma.  :sisisi:

Iris, se tu hai i gatti, immagino che questa spiegazione non ti piacerà.
Però il gatto ha un significato ambiguo: da una parte è relativamente affettuoso, ma dall'altra è indipendente e selvatico.
Si fa i cazzi suoi, per capirci.
Sognare i gatti vuol dire essere circondati da persone che si fanno i cazzi propri.
L'uomo che entra e che ti mette paura ha lo stesso significato del sogno di Pianta, cioè un avvenimento a cui non riesci ad opporti.
Bello però...farvi dormire tutte insieme...avremmo l'effetto audio di un concerto dei Tokio Hotel...

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1431 il: Ottobre 11, 2010, 11:54:19 am »
stanotte ho sognato che in una cartoleria volevano rifilarmi un quadernetto A5 a 4 euro e io mi incazzavo. Cose emozionanti.
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

AlePato

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1432 il: Ottobre 11, 2010, 12:02:44 pm »
stanotte ho sognato che in una cartoleria volevano rifilarmi un quadernetto A5 a 4 euro e io mi incazzavo. Cose emozionanti.

Non urlavi?
Questo è più semplice: hai il timore di subire un'ingiustizia oppure l'hai subita.
Ma ti ribelli...e non poteva essere altrimenti...  :fischietta:

sprinkles

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1089
  • la solita baluba
    • crumbs of Sprinkles
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1433 il: Ottobre 11, 2010, 12:03:39 pm »
Io ho sognato che mi arrivava un "compagno di stanza", un mezzo nerd sui 35 anni che pero' era molto carino.
Si fa sera e io chiudo la porta della camera, lui all'improvviso si mette ad urlare perche' ha la fobia delle porte chiuse (???) io mi avvicino per tranquillizzarlo e iniziamo a limonare.
Poi mi racconta che ha una moglie e che vuole "annullare il matrimonio" per stare con me (doppio  ??? ???)
Ne faccio di sogni malati...
Un anno fa ero ancora una bambina, un frutto acerbo, che tu hai colto da uomo...

Iris Q

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6983
  • There isn't tripe for cats.
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1434 il: Ottobre 11, 2010, 12:04:03 pm »
Citazione
Iris, se tu hai i gatti, immagino che questa spiegazione non ti piacerà.
Però il gatto ha un significato ambiguo: da una parte è relativamente affettuoso, ma dall'altra è indipendente e selvatico.
Si fa i cazzi suoi, per capirci.
Sognare i gatti vuol dire essere circondati da persone che si fanno i cazzi propri.
L'uomo che entra e che ti mette paura ha lo stesso significato del sogno di Pianta, cioè un avvenimento a cui non riesci ad opporti.
Bello però...farvi dormire tutte insieme...avremmo l'effetto audio di un concerto dei Tokio Hotel...

In effetti non sogno spesso i gatti. Direi che sogno più spesso la mia povera cagnolina morta.  :'(
Oh io ho scoperto che mi lagno spesso di notte. Pensavo di scalciare di più e lamentarmi meno.  ???
Portaborse del P.G.T. (Partito Gatti TONDI)

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1435 il: Ottobre 11, 2010, 12:07:42 pm »
stanotte ho sognato che in una cartoleria volevano rifilarmi un quadernetto A5 a 4 euro e io mi incazzavo. Cose emozionanti.

Non urlavi?
non urlavo, gli dicevo molto compostamente che il suo quadernetto se lo poteva ficcare in quel posto.
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

cristina

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 19539
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1436 il: Ottobre 11, 2010, 12:12:37 pm »
Fate sogni ricorrenti da anni?
« Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per l'Uomo ci sia ancora speranza » (H.G. Wells)

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41453
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1437 il: Ottobre 11, 2010, 12:16:21 pm »
stanotte ho sognato che in una cartoleria volevano rifilarmi un quadernetto A5 a 4 euro e io mi incazzavo. Cose emozionanti.

Non urlavi?
non urlavo, gli dicevo molto compostamente che il suo quadernetto se lo poteva ficcare in quel posto.

saggia  :sisisi:
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Ransie

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 3647
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1438 il: Ottobre 11, 2010, 12:16:38 pm »
ho sognato Di Caprio,sabato ho visto Inception,sarà per quello..
figo comunque  :D
-L'essenziale è invisibile agli occhi(Saint Exupery)
-Abbiamo sempre un gran bel rapporto d'amore, fatto di poche parole e grandi silenzi, di quelli che parlano però, che ti fanno capire che ti hanno capito insomma(Federico Moccia)

AlePato

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #1439 il: Ottobre 11, 2010, 12:16:45 pm »
Io ho sognato che mi arrivava un "compagno di stanza", un mezzo nerd sui 35 anni che pero' era molto carino.
Si fa sera e io chiudo la porta della camera, lui all'improvviso si mette ad urlare perche' ha la fobia delle porte chiuse (???) io mi avvicino per tranquillizzarlo e iniziamo a limonare.
Poi mi racconta che ha una moglie e che vuole "annullare il matrimonio" per stare con me (doppio  ??? ???)
Ne faccio di sogni malati...

Chiudere la porta ha il significato di rifiutare ciò che c'è fuori (un cambiamento, una persona o qualsiasi altra cosa).
Stavolta è lui che urla perchè evidentemente vuole ciò che c'è fuori (metti che c'era Angelina Jolie, urlerei pure io).
Annullare il matrimonio o volerlo fare vuol dire di solito ricercare la libertà.

Non gli credere! Non vuole stare con te! Non lascerà mai sua moglie!

Ultima cosa: spesso nei sogni facciamo dire ad altre persone quello che stiamo pensando noi...