Autore Topic: Stanotte ho sognato...  (Letto 262969 volte)

Melisande

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 3051
  • Omonima di Hallymay!
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #255 il: Febbraio 25, 2009, 10:00:21 am »
Un sogno ricorrente per me è quello in cui sono incinta. In realtà spesso è l'inizio del sogno ad essere incentrato sulla gravidanza, tipo quello di stanotte.
Tutto comincia in sala parto; ieri sera, prima di addormentarmi, avevo avuto dei crampetti alla pancia da troppo minestrone, che si sono ripresentati stanotte e che il mio cervello ha trasformato, in sogno, nel dolore delle contrazioni. Assurdo.
Vabe', son lì a gambe larghe (cosa altamente improbabile, visto che so che quando mi toccherà sfigliare non partorirò da sdraiata perchè è innaturale) e dopo un tempo relativamente breve -tempo in cui il mio uomo mi sta sempre vicino, tenendomi la mano e baciandomi la fronte- sputo fuori il pargolo. Che è stupendo: una femmina, con un ciuffo di capelli rossi sul testino e gli occhi blu (geneticamente accettabile). Io: felicissima.
La cosa particolare è che a questo punto, uscendo dll'ospedale, ricordo di vivere in un mondaccio cyberpunk, di avere un ruolo pericoloso, qualcosa come detective. Proprio per questo usufruisco di una struttura di aiuto in cui si possono lasciare i bambini, anche neonati, andando giusto a nutrirli e cambiarli.
Salto temporale, io e il mio ragazzo aspettiamo la metro; la stazione sembra ripresa da un mio vecchio sogno, stranamente circolare, buia, intricata. Arriva il treno: enorme, metà giallo metà grigio. Saliamo, ma salta fuori che c'è un terrorista a bordo, che ha messo una bomba sulle carrozze in fondo e stacca i primi vagoni per salvarsi. Tentiamo disperatamente di saltare sui vagoni davanti ma non riusciamo; io, ardente d'amore per la mia bimba, afferro la mano del mio ragazzo e ci lancio fuori da un finestrino. L'ultima scena che ricordo siamo noi due che andiamo a recuperare la piccola, sollevati e tremanti, giurando di non lasciarla più.

Faccio sempre di questi sogni quasi cinematografici... e questo cosa mi rappresenta? No non voglio un figlio, per ora (ma forse guardo troppo spesso "Storia di un bebè" su Sky e mi faccio suggestionare).
La somma dell'intelligenza sulla Terra è costante; la popolazione è in aumento.

sweetlookgirl

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 642
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #256 il: Febbraio 25, 2009, 04:16:02 pm »
A me capita spesso di sognare i miei nonni materni a cui ero molto affezionata, al risveglio non ricordo il sogno però ho sempre una sensazione piacevole.
"A schiena alta e testa dritta!!" Simona Ventura

angelwiththe

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #257 il: Febbraio 26, 2009, 11:51:51 am »
Purtroppo io non ricordo mai i sogni (con l'unico che mi ricordavo ci aprii il topic :)), però stanotte so per certo di aver sognato Ghismunda.

Makabe Rokurota

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #258 il: Febbraio 26, 2009, 11:58:19 am »
Purtroppo io non ricordo mai i sogni (con l'unico che mi ricordavo ci aprii il topic :)), però stanotte so per certo di aver sognato Ghismunda.
:D e com'era?

Ghismunda

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8034
  • Spingitrice di OT
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #259 il: Febbraio 26, 2009, 11:58:29 am »
Citazione
però stanotte so per certo di aver sognato Ghismunda
:-*
Che combinavo nelle marche?
Ghismundon...Ghismundon...Sapevatelo! Che spinge una donna con un passato intenso ad esprimersi come il più complesso Italo Calvino ?
Spingitori di Ermetici, su rieducational channel! (Macsibon)

angelwiththe

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #260 il: Febbraio 26, 2009, 12:03:12 pm »
Eri un concetto! :) Ghis c'è!
Purtroppo non ricordo altro, so solo che ti ho sognato, sei inafferrabile anche nei sogni!

Idraelen

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #261 il: Febbraio 26, 2009, 11:32:47 pm »
I sogni non li ricordo più da un po', ma ieri ho sognato di correre per un lungo corridoio scuro.
Inquietante, un po', anche perché non arrivavo da nessuna parte, correvo e basta. L'unica cosa positiva che mi veniva in mente era che, a furia di correre, mi sarebbe venuto un sedere di marmo.

Bubu

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #262 il: Febbraio 26, 2009, 11:51:52 pm »
Anche io a volte sognavo di correre, di solito quando ero sotto stress .

ls

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #263 il: Febbraio 27, 2009, 10:34:05 am »
Una volta, la notte prima di partire per un viaggio lunghissimo, ho sognato di perdere tutti i denti. Parlavo e mi cadevano e li raccoglievo in mano. Non faceva male, era come perdere i capelli.

Che angoscia!

Makabe Rokurota

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #264 il: Febbraio 27, 2009, 10:54:40 am »
Una volta, la notte prima di partire per un viaggio lunghissimo, ho sognato di perdere tutti i denti. Parlavo e mi cadevano e li raccoglievo in mano. Non faceva male, era come perdere i capelli.

Che angoscia!
anch'io ogni tanto sogno di perdere i denti! Anche a me non faceva male e si staccavano da soli, quasi. Ma era comunque una bruttissima sensazione.  :-X

Melisande

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 3051
  • Omonima di Hallymay!
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #265 il: Febbraio 27, 2009, 11:30:16 am »
Forse complice la confessione del mio moroso di ieri ("Sai, hai degli ottimi geni... un bimbo con te, un giorno, lo farei volentieri" -> aplomb da scienziato pure lui, ma apprezzo ugualmente *_*) ho sognato di nuovo di essere incinta.

Ebbasta però! Ok che mi sveglio poi di buon umore, ma sono monotematica!
La somma dell'intelligenza sulla Terra è costante; la popolazione è in aumento.

pam

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #266 il: Febbraio 27, 2009, 12:47:21 pm »
Una volta, la notte prima di partire per un viaggio lunghissimo, ho sognato di perdere tutti i denti. Parlavo e mi cadevano e li raccoglievo in mano. Non faceva male, era come perdere i capelli.

Che angoscia!

A me succede(va) di sognare di avere i denti (staccati) in bocca, tutta sta roba da spostare sputare smuovere che non se va (tipo avere la bocca piena di confetti o sassi). Quando mi sveglio scopro che sto digrignando.

pam

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #267 il: Febbraio 27, 2009, 12:56:57 pm »
Comunque, stanotte ho sognato che (immagini sparse perché non ricordo il filo logico): mi nascondevo sotto a un tavolo, arrivava una fiammata e prende fuoco tutto quello che è sul tavolo, tovaglia compresa, sento la vampata sulle gambe. Sto correndo per scappare, ci sono devi vicoli (ma non sono bui) e poi dei gradoni, sui quali all'apertura di una diga comincia a scendere acqua (ed è una cosa bella, geometrica, pulita), ovviamente non so nuotare, quindi continuo a correre con degli osceni stivaletti mosci scamosciati beige. Arrivo su uno spiazzo, sono con un tipo che so essere mio amico (ma non so chi sia) e un tizio sconosciuto. Arriva un omone grande e grosso, io spingo via il mio amico, l'omone spara, colpisce l'altro tizio (suppongo, perché scompare, ma scompare anche il mio amico), e schizzi di sangue arrivano sull'orecchio della capa dell'omone, che è orientale e ha dei bellissimi capelli lisci e neri (e una giacca rossa). L'omone mi afferra (ha dei pantaloni verdi e una giacca marrone), io gli mollo un calcio sulle palle e un gancio alla mascella, ma mi immobilizza, o io immobilizzo lui, insomma, è una specie di groviglio, e non riesco a muovermi.
Mi sveglio.
Mbè?

angelwiththe

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #268 il: Febbraio 27, 2009, 03:54:35 pm »
Io ho sognato che facevo zozzerie con Adriano (il calciatore non l'imperatore).

ls

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #269 il: Febbraio 28, 2009, 04:17:34 pm »
Pam, bello! Avventuroso! E finisce anche con il sesso!