Autore Topic: Stanotte ho sognato...  (Letto 262875 volte)

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #300 il: Giugno 06, 2009, 11:55:39 am »
Che sogno! Che sogno!
Ho sognato che venivo trasportata in una realtà parallela dove c'erano dei puffi che non si potevano sposare, nè provare emozioni, potevano solo essere cuochi.


poveracci! ma erano obbligati a non provare emozioni, vero?

lara-v

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #301 il: Giugno 06, 2009, 11:58:29 am »
Una specie di vulcaniani.

Mi sa che devo guardare meno telefilm e uscire un po' di più! ;D

crocodile

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 7937
  • smile!!
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #302 il: Giugno 06, 2009, 12:04:44 pm »
Che sogno! Che sogno!
Ho sognato che venivo trasportata in una realtà parallela dove c'erano dei puffi che non si potevano sposare, nè provare emozioni, potevano solo essere cuochi.


ti dirò, forse non mi dispiacerebbe poi tanto...  anche se il blu non mi dona molto. ;)
"la modestia è la qualità delle persone modeste"
(Crocodile)

resin

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1019
  • Learn to swim
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #303 il: Giugno 06, 2009, 12:06:11 pm »
Io ho sognato che mia sorella tornava a casa, dopo il voto, con una faccia strana.
Non rispondeva, non parlava, e alla fine la costringevamo ad ammettere per chi aveva votato: Forza Italia!
L'ho raccontato a lei appena sveglia e m'ha mandata affanc*lo.  :rotfl:
Così la pigrizia è madre. Ha un figlio, il furto, e una figlia, la fame. Victor Hugo

Siminsen

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #304 il: Giugno 06, 2009, 02:10:51 pm »
Io ho sognato che mia sorella tornava a casa, dopo il voto, con una faccia strana.
Non rispondeva, non parlava, e alla fine la costringevamo ad ammettere per chi aveva votato: Forza Italia!
L'ho raccontato a lei appena sveglia e m'ha mandata affanc*lo.  :rotfl:

resin, devo dirlo: mandartici era la cosa più sana che potesse fare!  :D

Lavinia

  • The Gravy
  • *
  • Post: 82
  • Ma che ooohh!!!
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #305 il: Giugno 08, 2009, 10:15:16 pm »
Ho sognato che mi svegliavo e mia madre, nottetempo, aveva ridipinto camera mia in color crema ed aveva ricoperto OGNI COSA con roba all'uncinetto in tinta. Ogni oggetto aveva la sua "bustina" su misura. :-X
Aghiacciante. Credo di aver fatto un sogno del genere perchè ha la brutta abitudine di mettere mano alle mie cose "per mettere ordine", cosa che detesto a dir poco. (l'uncinetto... perchè sta invecchiando, forse? ;D)

pam

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #306 il: Giugno 08, 2009, 10:20:30 pm »
Che l'uncinetto è una cosa da vecchi forse?  ???

Lavinia

  • The Gravy
  • *
  • Post: 82
  • Ma che ooohh!!!
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #307 il: Giugno 08, 2009, 11:42:23 pm »
Nel mio immaginario, sì, soprattutto se abbinato a colori tipo crema, beige.... Ciò non mi ha impedito un paio di estati fa di dilettarmici e mi era pure piaciuto, purtroppo non essendo molto paziente ho lasciato perdere...

EDIT: e qualche notte fa ho sognato che sulla pancia mi spuntavano pelazzi neri, grossi e ritorti a cavatappi :o li rasavo e ricrescevano subito, ancora più lunghi!

pam

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #308 il: Giugno 09, 2009, 09:21:18 am »
Stanotte ho sognato per due volte dei ladri.
La prima volta ero in una stazione dei treni, con mia sorella (in pratica mio fratello con mezzo metro di altezza in meno e una parrucca stopposa con delle trecce rossicce) e cercavamo gli orari del treno per Chioggia, questi orari non si trovavano, bisognava andare a controllare binario per binario. Ad un certo punto eravamo davanti ad un tavolo in coda, quando un vecchietto ha infilato la mano nella tasca di mia sorella e ha cercato di rubarle il portafoglio, io l'ho visto e l'ho fermato, ed è finita in zuffa. Con mia sorella, ovviamente, che non faceva un cazzo per intervenire.
La seconda volta ero a casa mia. È arrivato un gruppo di tizi, che accompagnava una tipa che cercava mia madre, che le doveva consegnare un abito. Mia madre non c'era, e le cose andavano per le lunghe, perché la tipa voleva aspettare, così alcuni dei tizi sono andati al bar dall'altra parte della strada (che non c'è più da almeno quindici anni, ci passa la strada sopra ora) a prendere delle cose da mangiare. Mentre erano tutti lì che bisbocciavano sono entrata in casa per vedere se trovavo questo vestito, e sono salita un attimo in camera mia, dove ho trovato tutto sottosopra e due tizie della combriccola, madre e figlia, che frugavano tra le mie robe. Mi sono svegliata mentre stavo per chiamare la polizia.
 ???

resin

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1019
  • Learn to swim
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #309 il: Giugno 09, 2009, 10:27:23 am »
Io ormai faccio solo sogni orrorosi, e di solito partecipo o guido un gruppo di resistenti che deve combattere contro scherzi del cosmo vari: insettoni (di cui ho leggermente paura e schifo) che se pungono qualcuno poi è meglio non ucciderli, perchè -ta-dà!- uccidi anche la persona che hanno punto (l'ultimo insettone era un incrocio tra un trilobite e una sanguisuga), zombie poco zombie perché corrono veloci, e ho sognato pure Calderoli.
Ah, già, una notte ho fatto un sogno semi erotico che vedeva coinvolti me e il tizio sposato del piano di sotto, e mi sono svegliata schifata.
Se volete vi cedo i miei sogni.  :-X
Così la pigrizia è madre. Ha un figlio, il furto, e una figlia, la fame. Victor Hugo

M.

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1138
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #310 il: Giugno 09, 2009, 01:54:52 pm »
Stanotte mi sono addormentata alle 4 meno dieci per svegliarmi alle 8, e ho sognato che ero talmente ubriaca da non riuscire a restare sveglia, e c'era mia mamma e tutti i miei amici e io avevo questo bicchierino con cui avevo davvero bevuto un po' di liquore di visciole, dopo cena, e lo lanciavo in giardino  ??? io non ho un giardino, naturalmente.
Cioè, avevo talmente tanta paura di non riuscire ad alzarmi e quindi perlomeno in sogno mi forzavo a rimanere sveglia -.-
But the key to the city is in the sun that pins the branches to the sky.

Bubu

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #311 il: Giugno 09, 2009, 05:22:02 pm »
Ho sognato che il mio relatore mi suggeriva di guardare i film di Hakira Kurosawa  ???

ls

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #312 il: Giugno 14, 2009, 10:18:35 am »
Ho sognato che ero a un pranzo di matrimonio molto di lusso; si pranzava in tanti tavoli separati apparecchiati molto zen, in un salone (ripartito da muri a secco alti non più di due metri) che in realtà era la navata centrale di una cattedralona gotica. Si mangiava solo pesce. A un certo punto hanno portato vassoi di meravigliosi gamberetti rosa trasparenti, cotti al vapore, solo che erano VIVI perché in corrispondenza dell'attaccatura della testa con il corpo si vedeva distintamente una sorta di anemone di mare che pulsava. Praticamente morivano nel momento in cui li mangiavi. Pensavo alle tattiche per farli soffrire il meno possibile, e quindi li mangiavo troncando nettamente il corpo dalla testa, senza sgusciarli. Poi arrivava una portata di zuppa di pesce, che in realtà consisteva in da una parte una zuppiera di minestrone di verdure e basta, dall'altra seppie, polpi e calamari lessati. C'erano anche tentacoli a pezzi di un animale immenso, grandi come braccia umane, e mi spiegavano che avevano sacrificato il "kraken di famiglia". Vabbè, a un certo punto arrivava la sposa (Rumer Willis, marò che brutta che era anche da vicino) che mi diceva qualcosa in una lingua che io non conoscevo, ma siccome era una ragazza altolocata che parlava molte lingue, le chiedevo di ripetermi in inglese e lei mi guardava come se fossi demente, poi  diceva "Huitres (e intanto faceva l'imitazione delle valve dell'ostrica con le mani, tipo "papera che fa qua qua") (e proseguiva in italiano), Ve ne andate alle otto e mezzo, vero? Così lo diciamo a Gabriella che prepara gli ammazzacaffé per tutti. Questa volta ci facciamo un bell'Anesone Triduo, così sgorga bene". (a me l'anice fa cagare, ma per educazione la ringraziavo e le dicevo "Ahhhh, i frutti della terra di Franciacorta! Che splendida idea!"). Comunque il pranzo non era finito, perché (qui viene il bello) arrivavano i vassoi di aragoste e ARISTOTELE ONASSIS IN PERSONA veniva a spiegarmi come riconoscere le aragoste tarocche da quelle autentiche. Era proprio Aristotele Onassis, non ci sono dubbi. Peccato che mi sia svegliata proprio quando stavo per conoscere il segreto dell'aragosta.
« Ultima modifica: Giugno 14, 2009, 10:20:17 am da ls »

Makabe Rokurota

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #313 il: Giugno 14, 2009, 10:28:13 am »
Bello!!!
Greenaway, Bunuel e Fellini.

lara-v

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #314 il: Giugno 14, 2009, 12:02:09 pm »
è bello sapere che non sono l'unica a fare sogni così bizzarri e dettagliati!